DiMMi Stampa E-mail

DiMMi (diari multimediali migranti) è un progetto finanziato dalla Regione Toscana con l’obiettivo di sensibilizzare e coinvolgere i cittadini sui temi della pace, della memoria e del dialogo interculturale, e di creare un fondo speciale dei diari migranti presso l’Archivio Diaristico Nazionale di Pieve Santo Stefano. Un’esperienza nata nel 2012 e che ha già dato vita a un concorso riservato alle storie di migranti in Italia che ha favorito la raccolta di decine di testimonianze su scala regionale toscana.

Sono tre gli obiettivi specifici che DiMMi si propone di realizzare. Promuovere il dialogo tra cittadini di diverse origini attraverso la narrazione delle loro esperienze di vita; promuovere e rafforzare un fondo di raccolta e archiviazione in Toscana dei diari di immigrati di prima e seconda generazione; promuovere la costruzione di una memoria collettiva che tenga conto delle diverse provenienze dei cittadini e delle cittadine.

 


Comitato scientifico

è formato dai membri del gruppo di lavoro che si è costituito sotto l’egida della Regione Toscana 

e dai partner che, a livello nazionale, hanno deciso di aderire e promuovere le linee generali del progetto

Indice della sezione  


il progettoil concorsoregolamentomodulo partecipazionedepliantgalleria fotograficae-book


blanck spacelogo dimmi

  

 

  

 

 
 
Privacy Policy